La Forza della Farina

Le farine si possono classificare in base  alla forza, ovvero la capacità della farina di tenere nell’impasto l’anidride carbonica che si forma durante la lievitazione.
La forza dipende in gran parte da quantità e qualità delle proteine (gliadina e glutenina che lavorate generano il glutine); maggiore è il contenuto nella farina, più elevata è la sua forza.
Gli impasti preparati con farine forti sopportano meglio lunghe maturazioni, permettono lievitati voluminosi con un’alveolatura ben sviluppata.
Per saperne di più scopri la sezione dedicata alle farine nelle nostre '99 Infarinate'

 

FORZA DELLA FARINA LIEVITAZIONE/MATURAZIONE CONSIGLIATA 
E LE FARINE CORRISPONDENTI

forza

Breve maturazione

FARINE ADATTE: Farina biologica tipo 0 Flôr di Lune; Farina biologica integrale macinato a pietra Flôr di Lune; Farina Granito; Farina tipo 00 sfoglia; Farina Amordonna; Farina ai Cinque Cereali; Farina Segalì; Farina Rusticotto; Farina Pane Aramaico; Farina Pan Sole; Farina Pan Patata; Farina Pan di Zucca.

forza

Media maturazione 12/20 ore

FARINE ADATTE: Farina tipo 0; Farina tipo 1; Farina tipo 2.

forza

Lunga maturazione 24/48 ore

FARINE ADATTE: Farina integrale; Farina tipo 00 Fior Fiore, Farina Pizza Soia.

forza

Lunga maturazione 48/72 ore

FARINE ADATTE: Farina Deliziosa; Farina Manitoba; Farina tipo 1R.

 

 

Language
EN
Open drop down